M.A.S.C.I. Regione Veneto

Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani

M.A.S.C.I. Veneto

Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani

Accedi
1-8 di 8

Squero del 16-04-2021

 LINK di accesso :https://zoom.us/j/96899623526



Carissime e carissimi,

vi invitiamo allo Squero webinar, venerdì 16 aprile alle ore 20.30 su

piattaforma Zoom (trovate il link nella locandina di presentazione in allegato).


“IN CAMMINO VERSO UN MONDO PIU’ FRATERNO”

Adulti Scout attenti alla storia e in ascolto dello Spirito


Incontreremo Padre Paolo Bizzeti che ci guiderà nella riflessione sul tema che ci vede "fare strada" nella C di Città.


Con grande gioia avremo con noi Padre Paolo Bizzeti, Vicario Apostolico dell’Anatolia. Mons. Paolo Bizzeti è nato a Firenze nel 1947. Entra to nella Compagnia di Gesù, dopo i tradizionali studi filosofici teologici e l’ordinazione sacerdotale (1975), si è laureato a Bologna in Lettere e Filosofia con una tesi sul libro della Sapienza.

Per molti anni si è occupato di evangelizzazione biblica, pastorale giovanile e delle giovani famiglie

a Bologna, Firenze, Padova. E’ stato Direttore del Centro di Spiritualità Villa San Giuseppe a Bologna e

Direttore del Centro Antonianum di Padova per la formazione del laicato. Ha accompagnato comunità

di famiglie (www.maranatha.com; www.mulinocaso le.it; www.tendadiabraham.it; www.comunitabethes

da.it) ed è fondatore dell’Associazione Onlus “Amici del Medioriente”, un gruppo che si interessa delle

problematiche religiose del Medioriente e promuove percorsi formativi nelle terre bibliche (www.amo-fme.org).

Nel 2015 è stato nominato Vescovo dell'Anatolia (Turchia) con una diocesi più grande dell'Italia.

Vive a İskenderun, vicino ad Antiochia e Tarso, al confine con la Siria. E' Presidente di Caritas Turchia.

Tra le ultime pubblicazioni: “Fino ai confini estremi. Meditazioni sugli Atti degli“ Apostoli”, EDB Bologna; “Desiderare e scegliere”, EDB Bologna e il recentissimo La Logica di Pentecoste a Gerusalemme versus quella del peccato a Babele”, Il pozzo di Giacobbe Trapani 2021.


Dialogheremo con Padre Paolo sul tema della fraternità, attingendo alla sua grande esperienza di dialogo tra culture e popoli diversi e con un riferimento continuo alla Bibbia, alla storia del popolo di Israele e alla novità dell’esperienza

cristiana.

Dopo una parte introduttiva, sarà possibile interagire con le domande che l’incontro con p. Paolo avrà suscitato in noi e proseguire successivamente la riflessione nelle nostre comunità, grazie ad una traccia di lavoro che ci verrà

proposta.

Vi invitiamo a collegarvi un po’ prima, già dalle 20.20 al link che trovate.

La visione dell’incontro sarà trasmessa in diretta anche sul canale YOUTUBE del Nazionale Masci Adulti Scout.


Fraternamente.


I vostri Animatori e Assistente Regionali

Monica Lionello e Don Francesco


unnamed.png
squero

Squero del 15-04-2021


 LINK di accesso :https://zoom.us/j/96899623526



Carissime e carissimi,

vi invitiamo allo Squero webinar, venerdì 16 aprile alle ore 20.30 su

piattaforma Zoom (trovate il link nella locandina di presentazione in allegato).


“IN CAMMINO VERSO UN MONDO PIU’ FRATERNO”

Adulti Scout attenti alla storia e in ascolto dello Spirito


Incontreremo Padre Paolo Bizzeti che ci guiderà nella riflessione sul tema che ci vede "fare strada" nella C di Città.


Con grande gioia avremo con noi Padre Paolo Bizzeti, Vicario Apostolico dell’Anatolia. Mons. Paolo Bizzeti è nato a Firenze nel 1947. Entra to nella Compagnia di Gesù, dopo i tradizionali studi filosofici teologici e l’ordinazione sacerdotale (1975), si è laureato a Bologna in Lettere e Filosofia con una tesi sul libro della Sapienza.

Per molti anni si è occupato di evangelizzazione biblica, pastorale giovanile e delle giovani famiglie

a Bologna, Firenze, Padova. E’ stato Direttore del Centro di Spiritualità Villa San Giuseppe a Bologna e

Direttore del Centro Antonianum di Padova per la formazione del laicato. Ha accompagnato comunità

di famiglie (www.maranatha.com; www.mulinocaso le.it; www.tendadiabraham.it; www.comunitabethes

da.it) ed è fondatore dell’Associazione Onlus “Amici del Medioriente”, un gruppo che si interessa delle

problematiche religiose del Medioriente e promuove percorsi formativi nelle terre bibliche (www.amo-fme.org).

Nel 2015 è stato nominato Vescovo dell'Anatolia (Turchia) con una diocesi più grande dell'Italia.

Vive a İskenderun, vicino ad Antiochia e Tarso, al confine con la Siria. E' Presidente di Caritas Turchia.

Tra le ultime pubblicazioni: “Fino ai confini estremi. Meditazioni sugli Atti degli“ Apostoli”, EDB Bologna; “Desiderare e scegliere”, EDB Bologna e il recentissimo La Logica di Pentecoste a Gerusalemme versus quella del peccato a Babele”, Il pozzo di Giacobbe Trapani 2021.


Dialogheremo con Padre Paolo sul tema della fraternità, attingendo alla sua grande esperienza di dialogo tra culture e popoli diversi e con un riferimento continuo alla Bibbia, alla storia del popolo di Israele e alla novità dell’esperienza

cristiana.

Dopo una parte introduttiva, sarà possibile interagire con le domande che l’incontro con p. Paolo avrà suscitato in noi e proseguire successivamente la riflessione nelle nostre comunità, grazie ad una traccia di lavoro che ci verrà

proposta.

Vi invitiamo a collegarvi un po’ prima, già dalle 20.20 al link che trovate.

La visione dell’incontro sarà trasmessa in diretta anche sul canale YOUTUBE del Nazionale Masci Adulti Scout.


Fraternamente.


I vostri Animatori e Assistente Regionali

Monica Lionello e Don Francesco




Auguri di Pasqua Alpe Adria Scout 2021


IMG_Buona Pasqua (1).jpg

Auguri di Pasqua 2021


Auguri di Pasqua 2021 (1) veneto.PNG

MONASTIER: i capi scout Agesci e gli adulti scout del Masci hanno rinnovato pubblicamente la loro Pr

MONASTIER

Rispondendo all'appello della Capo Guida e del Capo Scout d'Italia, anche la Comunità capi del gruppo scout Agesci di Monastier, unitamente alla Comunità di scout adulti Masci "La Lanterna", hanno rinnovato pubblicamente la loro Promessa scout in occasione della Giornata del Pensiero 2021.

La ricorrenza, che si celebra ogni anno il 22 febbraio e che ricorda l'anniversario della nascita del nostro fondatore BP, in questo 2021 - ad un anno esatto dallo scoppio della pandemia da Covid-19 - ha assunto un rilievo ancora maggiore.

"Il rinnovo pubblico della Promessa - hanno spiegato i responsabili nazionali dell'Agesci - è un gesto concreto, non solo simbolico. Come associazione siamo oggi chiamati a fare 'resistenza educativa', per essere accanto alle ragazze e ai ragazzi, rimettendo al centro la relazione educativa; difendere la socialità delle nostre bambine e bambini, ritornando ad offrire esperienze di vita all'aperto; affermare il valore e la forza rivoluzionaria dell'educazione, unica realtà che può produrre cambiamenti; assumersi la responsabilità della cura e della custodia di ognuno; costruire coesione sociale; annunciare che l'amore non è una proposta, bensì un mandato".

A Monastier di Treviso la cerimonia di rinnovo pubblico della Promessa scout si è svolta domenica mattina 21 febbraio, dopo la messa parrocchiale delle ore 11, durante la quale la comunità Masci "La Lanterna" ha celebrato i quattro anni dalla fondazione ufficiale. Oltre ai capi scout Agesci e alla comunità Masci, all'evento hanno partecipato anche il parroco don Luigi Dal Bello con la cooperatrice pastorale Lucia Bincoletto e la sindaca di Monastier, Paola Moro. La cerimonia si è tenuta davanti al municipio, a sottolineare il valore anche civile e di servizio che l'impegno scout comporta.

Il rinnovo della Promessa è stato vissuto come un momento di forte condivisione, un atto per "testimoniare il coraggio della presenza e della speranza, con la consapevolezza che siamo in una notte che già contiene l'albore del giorno".

Attualmente i censiti nella grande famiglia scout a Monastier sono un centinaio: 77 fra bambini e ragazzi, sia maschi che femmine; una dozzina di capi Agesci; una decina di adulti scout del Masci. "Mi piace immaginarci e descriverci come un grande albero - ha commentato al termine della cerimonia Gianni Nichele, magister della comunità Masci di Monastier - dove le radici sono rappresentate dagli scout più anziani del Masci, il tronco dai capi Agesci, i rami e le fronde dai nostri giovanissimi scout. Queste parti sono interdipendenti, finché ognuno svolge bene il proprio ruolo, tutto funziona a meraviglia".


(Federica Florian)

MONASTIER

Rispondendo all'appello della Capo Guida e del Capo Scout d'Italia, anche la Comunità capi del gruppo scout Agesci di Monastier, unitamente alla Comunità di scout adulti Masci "La Lanterna", hanno rinnovato pubblicamente la loro Promessa scout in occasione della Giornata del Pensiero 2021....Leggi tutto

Monastier_rinnovo_Promessa_gruppo_21febbraio2021.JPGMonastier_rinnovo_promessa_scout_21febbraio2021_a (1).JPGMonastier_rinnovo_promessa_scout_21febbraio2021_b.JPG
squero

Squero del 18-2-2021

Carissimi A.S.

Qui sotto, trovate la registrazione della prima parte dello squero fatto via web dal tema:

"MAESTRI DI QUALI PAROLE?"

con la dott,ssa Monica Lazzaretto

Carissimi A.S.

Qui sotto, trovate la registrazione della prima parte dello squero fatto via web dal tema:...Leggi tutto

squero

Squero del 11-2-2021

Carissimi A.S.

Qui sotto, trovate la registrazione della prima parte dello squero fatto via web dal tema:

"Cambiamenti e Generatività della famiglia"

con la dott,ssa Monica Lazzaretto

Carissimi A.S.

Qui sotto, trovate la registrazione della prima parte dello squero fatto via web dal tema:...Leggi tutto

squero

Squero 11 - 18 febbraio 2021

A tutti gli Adulti Scout del Veneto

Carissimi,

con grande entusiasmo vi invitiamo al primo Squero webinar dell'anno, suddiviso in due incontri, giovedì 11 e giovedì 18 febbraio alle ore 21.00 su piattaforma Zoom (troverete il link nella locandina di presentazione degli incontri in allegato).

Ci confronteremo sul tema, dal percorso educativo regionale alla “C” del

Cuore: “

Come riuscire, nel cambiamento, a fare discernimento

come persone e come chiesa”


Dialogheremo su:

Cambiamenti e generatività della famiglia”

“Maestri di quali parole?”


Ci accompagnerà nella riflessione Monica Lazzaretto. Monica è docente distaccata dal MIUR e dirige il centro studi della Cooperativa Giuseppe Olivotti di Mira (VE), accreditato dal MIUR per la formazione del personale Direttivo e Docente della scuola, che ha comunità terapeutiche per Tossicodipendenti e comunità educative per minori. Si occupa di percorsi di prevenzione dei comportamenti a rischio da parte degli adolescenti nelle scuole e nel territorio rivolti ad alunni, genitori e docenti. Formazione degli adulti in particolare dei genitori e degli adulti significativi che operano nella comunità educante.

Vi aspettiamo numerosi.

Un abbraccio fraterno.

I vostri Animatori e Assistente Regionali

Monica Lionello e Don Francesco

A tutti gli Adulti Scout del Veneto

Carissimi,...Leggi tutto

Screenshot_20210204-180252.jpg
×

Link Scout

  • masci
  • stradeaperte
  • mariomazza
  • eccomi
  • agesci
  • cngei
  • scouteguide
  • isgf
  • wagggs
  • scout