BASE SCOUT DI CORNUDA "LA RANETTA"

 

La base scout “LA RANETTA” si trova in comune di Cornuda, Provincia di Treviso, a circa 5 Km. dal centro della città, in località "La Beccaccia" Consorzio boschivo del Fagare. Zona molto bella, nelle verdi e fiorite colline trevigiane, ricca di passeggiate. A breve distanza si trova la cittadina di Asolo, rifugio e reggia della regina di Cipro Caterina Cornaro o Corner dopo che questa ebbe ceduto l'isola alla repubblica di Venezia nel 1489.

Le colline fanno da cornice alle Prealpi e Alpi venete.

La base si trova ad un'altitudine di circa 300 m. sul livello del mare, situata tra le cittadine di Montebelluna, Asolo e Valdobbiadene, sulla strada che da Cornuda porta al Monte Tomba e, oltre, verso il Monte Grappa, Possano Canova e Feltre.

COME SI ARRIVA

Alla Base di Cornuda si arriva comodamente sia con mezzi propri dalle principali località del Veneto, sia con mezzi pubblici:

Con il treno da:

-  Venezia-Treviso-Montebelluna-Cornuda
-  Padova - Castelfranco - Montebelluna - Cornuda
-  Belluno - Feltre - Cornuda

Con il pullman da:

- Treviso
- Belluno - Feltre
- Castelfranco – Asolo


SCOPI DELLA BASE SCOUT

La Base Scout di Cornuda è una delle strutture regionali dell’AGESCI; la casa e l'area di pertinenza della base, nonché il bosco circostante, sono destinati principalmente alle attività scout a tutti i livelli.

In particolare vi si svolgono:

- campi scuola
- campi di specializzazione
- routes di orientamento
- uscite di gruppo e di unità
- incontri di adulti scout e di genitori
- convegni ed incontri vari, anche di gruppi non scout con affinità  pedagogiche e formativa

RICHIESTA

La richiesta di utilizzo della base, anche se effettuata verbalmente, dovrà indicare la denominazione del gruppo richiedente, il numero dei partecipanti (che non dovrà essere superiore ai trenta posti letto disponibili), il nome del responsabile (Capo Campo), il suo numero telefonico ed indirizzo, nonché l'attività che si intende svolgere e la durata.

CONSEGNA

L'incaricato, una volta confermata l'assegnazione, provvederà sul posto alla consegna delle chiavi, del materiale e a fornire le indicazioni necessarie per l'uso degli impianti.

RESPONSABILITA'

L'uso della Base Scout comporta la responsabilità civile e penale del Capo Campo per danni eventualmente arrecati a terzi ed alle cose e di quant'altro può accadere durante la permanenza alla base.

Pertanto:

- ogni attività svolta alla base dovrà essere condotta sotto il diretto controllo di un capo responsabile;
- il capo, inoltre, ha la responsabilità delle strutture, delle attrezzature e del bosco durante tutta la permanenza e fino alla riconsegna delle chiavi all'incaricato.

Per eventuali utilizzi di una sola giornata la quota sarà concordata con il responsabile della base, anche in funzione del numero delle presenze.
Le quote vanno pagate al responsabile della base e comunque prima di lasciare la Base.
RISCALDAMENTO LOCALI IN PERIODO INVERNALE (ESCLUSI I CAMPI SCUOLA AGESCI): CONSUMO A CONTATORE. Per ogni scatto di contatore (che corrisponde a 4 Lt. di GPL): € 6.
P.S.: l'addebito per il riscaldamento può variare in base al prezzo di acquisto del GPL

STRUTTURA DELLA BASE

Inserita nel Bosco del Fagarè, dispone di 34 posti letto a castello (una camerata da 18, una da 12, una stanza per capi e/o cambusieri da 4), ampio soggiorno (50 persone sedute), cucina attrezzata (pentole, stoviglie, frigo, affettatrice, cucina a gas con forno, ecc.), tutti i locali riscaldati. Dispone di un locale cambusa, un locale deposito materiali e viveri, una casetta in legno per ricovero attrezzi e tende. Cortile recintato, ampia radura per tende. Utilizzata per eventi di formazione (CFT, CFM, CFA), Vacanze di Branco, fine settimana per Unità scout, gruppi parrocchiali, altre associazioni scout. Bagno per disabili, due gruppi di servizi igienici (maschi e femmine ) dotati di WC, docce, doccino bidet, acqua calda. Restaurata di recente, tutti i lavori (manutenzione ordinaria, straordinaria e di ristrutturazione ) sono stati curati dagli AS della Comunità MASCI di Scorzè. La gestione è comunitaria (turni mensili per apertura/chiusura).    
La base dispone inoltre di 4 angoli per squadriglia all'esterno, dotati di copertura in lamiera verniciata, con focolare per la cottura a legna dei cibi, tavolo e cassa contenete attrezzi e batteria di cucina da campo.
Sono poi disponibili tende squadriglia per eventi di formazione.

ASSEGNAZIONE

L'assegnazione della base per l'effettuazione di eventi di formazione è predisposta dalla Segreteria regionale AGESCI in base ai propri programmi.
Gli eventi formativi hanno la precedenza su qualsiasi diverso utilizzo della base.

GESTIONE DELLA BASE SCOUT

La gestione e la manutenzione della base di cornuda è stata affidata alla Comunità MASCI di Scorzè al cui incaricato ci si deve rivolgere per prenotazioni ed informazioni:

TONI CECCHINI
Via Milano 57 30037 SCORZÉ VE

Tel. e Fax 041-44 55 52 Cell. 338 100 95 96
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

SCARICA IL REGOLAMENTO DELLA BASE

SCARICA IL VOLANTINO IN PDF

 

GUARDA LE IMMAGINI DELLA BASE

{gallery}base_ranetta{/gallery}

 

Agg. Ottobre 2011