M.A.S.C.I. Regione Veneto

Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani

M.A.S.C.I. Veneto

Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani

Accedi
1-32 di 29

MONASTIER: i capi scout Agesci e gli adulti scout del Masci hanno rinnovato pubblicamente la loro Pr

MONASTIER

Rispondendo all'appello della Capo Guida e del Capo Scout d'Italia, anche la Comunità capi del gruppo scout Agesci di Monastier, unitamente alla Comunità di scout adulti Masci "La Lanterna", hanno rinnovato pubblicamente la loro Promessa scout in occasione della Giornata del Pensiero 2021.

La ricorrenza, che si celebra ogni anno il 22 febbraio e che ricorda l'anniversario della nascita del nostro fondatore BP, in questo 2021 - ad un anno esatto dallo scoppio della pandemia da Covid-19 - ha assunto un rilievo ancora maggiore.

"Il rinnovo pubblico della Promessa - hanno spiegato i responsabili nazionali dell'Agesci - è un gesto concreto, non solo simbolico. Come associazione siamo oggi chiamati a fare 'resistenza educativa', per essere accanto alle ragazze e ai ragazzi, rimettendo al centro la relazione educativa; difendere la socialità delle nostre bambine e bambini, ritornando ad offrire esperienze di vita all'aperto; affermare il valore e la forza rivoluzionaria dell'educazione, unica realtà che può produrre cambiamenti; assumersi la responsabilità della cura e della custodia di ognuno; costruire coesione sociale; annunciare che l'amore non è una proposta, bensì un mandato".

A Monastier di Treviso la cerimonia di rinnovo pubblico della Promessa scout si è svolta domenica mattina 21 febbraio, dopo la messa parrocchiale delle ore 11, durante la quale la comunità Masci "La Lanterna" ha celebrato i quattro anni dalla fondazione ufficiale. Oltre ai capi scout Agesci e alla comunità Masci, all'evento hanno partecipato anche il parroco don Luigi Dal Bello con la cooperatrice pastorale Lucia Bincoletto e la sindaca di Monastier, Paola Moro. La cerimonia si è tenuta davanti al municipio, a sottolineare il valore anche civile e di servizio che l'impegno scout comporta.

Il rinnovo della Promessa è stato vissuto come un momento di forte condivisione, un atto per "testimoniare il coraggio della presenza e della speranza, con la consapevolezza che siamo in una notte che già contiene l'albore del giorno".

Attualmente i censiti nella grande famiglia scout a Monastier sono un centinaio: 77 fra bambini e ragazzi, sia maschi che femmine; una dozzina di capi Agesci; una decina di adulti scout del Masci. "Mi piace immaginarci e descriverci come un grande albero - ha commentato al termine della cerimonia Gianni Nichele, magister della comunità Masci di Monastier - dove le radici sono rappresentate dagli scout più anziani del Masci, il tronco dai capi Agesci, i rami e le fronde dai nostri giovanissimi scout. Queste parti sono interdipendenti, finché ognuno svolge bene il proprio ruolo, tutto funziona a meraviglia".


(Federica Florian)

Monastier_rinnovo_Promessa_gruppo_21febbraio2021.JPGMonastier_rinnovo_promessa_scout_21febbraio2021_a (1).JPGMonastier_rinnovo_promessa_scout_21febbraio2021_b.JPG
squero

Squero del 18-2-2021

Carissimi A.S.

Qui sotto, trovate la registrazione della prima parte dello squero fatto via web dal tema:

"MAESTRI DI QUALI PAROLE?"

con la dott,ssa Monica Lazzaretto

squero

Squero del 11-2-2021

Carissimi A.S.

Qui sotto, trovate la registrazione della prima parte dello squero fatto via web dal tema:

"Cambiamenti e Generatività della famiglia"

con la dott,ssa Monica Lazzaretto

squero

Squero 11 - 18 febbraio 2021

A tutti gli Adulti Scout del Veneto

Carissimi,

con grande entusiasmo vi invitiamo al primo Squero webinar dell'anno, suddiviso in due incontri, giovedì 11 e giovedì 18 febbraio alle ore 21.00 su piattaforma Zoom (troverete il link nella locandina di presentazione degli incontri in allegato).

Ci confronteremo sul tema, dal percorso educativo regionale alla “C” del

Cuore: “

Come riuscire, nel cambiamento, a fare discernimento

come persone e come chiesa”


Dialogheremo su:

Cambiamenti e generatività della famiglia”

“Maestri di quali parole?”


Ci accompagnerà nella riflessione Monica Lazzaretto. Monica è docente distaccata dal MIUR e dirige il centro studi della Cooperativa Giuseppe Olivotti di Mira (VE), accreditato dal MIUR per la formazione del personale Direttivo e Docente della scuola, che ha comunità terapeutiche per Tossicodipendenti e comunità educative per minori. Si occupa di percorsi di prevenzione dei comportamenti a rischio da parte degli adolescenti nelle scuole e nel territorio rivolti ad alunni, genitori e docenti. Formazione degli adulti in particolare dei genitori e degli adulti significativi che operano nella comunità educante.

Vi aspettiamo numerosi.

Un abbraccio fraterno.

I vostri Animatori e Assistente Regionali

Monica Lionello e Don Francesco

Screenshot_20210204-180252.jpg
consiglioregionale

Consiglio Regionale 30 gennaio 2021

OGGETTO: Convocazione Consiglio Regionale


Sabato 30 gennaio 2021, alle ore 15.00 in modalità on-line, su piattaforma Jitsi Meet.

Carissimi, come già annunciato, il Consiglio Regionale è convocato per sabato 30 gennaio 2021, alle ore 15.00, su piattaforma Jitsi Meet con il seguente ordine del giorno:

1.approvazione programma regionale 2021;

2.comunicazione dei coordinatori di zona degli incaricati alla comunicazione e allo sviluppo;

3.eventuali esigenze di un momento della “riscoperta” da parte delle comunità;

4.comunicazioni sul primo squero di febbraio;

5.sito web regionale; (www.masciveneto.org)

6. iniziative Alpe Adria;

7.varie ed eventuali. 


Un fraterno abbraccio.


GLI ANIMATORI E L’A.E. REGIONALI

Monica Lionello e Don Francesco


progetto regionale

Luce Alpe Adria Scout

secondo avviso

alpeadria

Luce Alpe Adria Scout


consiglioregionale

Consiglio Regionale 5 dicembre 2020


questo è il link della comunità di Caldiero


http://www.mascicaldiero.org/

MARCIA DELLA PACE Perugia Assisi 2020

È stata una marcia diversa dalle precedenti, nella quale i partecipanti hanno formato un unico lungo cordone umano, a testimoniare la volontà di esserci comunque e portare così un messaggio di pace e fraternità.

La comunità di Polesella, ha partecipato e ha vissuto una bellissima esperienza. Vogliono condividere con tutti noi alcuni loro momenti.

Li trovate pubblicati qui:

IMG-20201020-WA0009.jpgIMG-20201020-WA0010.jpgIMG-20201020-WA0017.jpg

Nuova notizia

La comunità di Polesella (Ro) ha contribuito alla giornata dedicata alla "Tavolata senza muri"tenutasi il 26 settembre 2020, con un significativo video in cui ha coinvolto vari rappresentanti delle associazioni del territorio e l' amministrazione comunale. Questi sono alcuni rappresentanti delle associazioni che sono state coinvolte nella "Tavolata senza muri" dello scorso anno e che ha visto la partecipazione di molte persone.

Questo video lo hanno inviato a FOCSIV a testimonianza del loro continuo impegno in paese.

Un sentito grazie a tutti gli adulti scout della comunità di Polesella

assemblea regionale

Assemblea Regionale a Cornuda - 4 ottobre 2020

Clicca qui per compilare il modulo

Nostro fratello scout Bepi Biscontin ha piantato la sua tenda in cielo

Con grande dolore comunichiamo che il nostro fratello Bepi Biscontin della

comunità di Murano è tornato alla Casa del Padre.

La sua ultima route lo ha portato nella vetta più alta, tra le braccia del Padre.

Siamo tutti molto riconoscenti a Bepi per quello che ci lascia soprattutto come testimonianza di fedeltà ai valori della promessa e della legge scout, per la sua amicizia.

Ci uniamo a tutti coloro che vogliono essere vicini con la preghiera a Margherita, a tutti i familiari, agli amici, alla comunità di Murano.

 

Gli Animatori e l'Assistente regionali 

 

Monica, Lionello e don Francesco

image003.gif
comunità

"Esci per un giorno" da Auronzo - proposta della comunità di Belluno

ESERCIZI SPIRITUALI COMUNITARI ITINERANTI - 22 Agosto 2020


Quest’anno la tredicesima edizione degli Esercizi spirituali comunitari itineranti (ESCI) sul Cammino delle Dolomiti, organizzata a cura dell’equipe diocesana che promuove questa iniziativa, si svolgerà in un solo giorno, sabato 22 agosto. Un giorno con un significato particolare, scelto per ricordare don Francesco Cassol, ucciso da una fucilata proprio il 22 agosto 2010, durante un particolare tipo di cammino spirituale, che predilige i luoghi deserti, il goum.


IL TEMA

Le riflessioni lungo il cammino saranno condotte da don Augusto Antoniol e centrate sul tema: “Mi abbandono a te”, con l’intento di scoprire la spiritualità di Charles de Foucauld, che, dopo varie vicissitudini, scelse di vivere da eremita nel deserto del Sahara, fra Algeria e Marocco. Un uomo dalla “vita turbolenta e affascinante”, come scrisse don Francesco Cassol presentandolo ai suoi compagni di cammino; una “figura estremamente moderna”, caratterizzata da un’inquietudine di fondo, dalla scelta preferenziale per i poveri e dal dialogo con i musulmani. Un uomo in ricerca che, prima di convertirsi, da ateo, faceva questa strana preghiera: “O mio Dio, se tu esisti, fa’ che io ti conosca!”. Charles de Foucauld, fratel Carlo di Gesù, il piccolo fratello universale, fu ucciso accidentalmente con una fucilata il 1 dicembre 1916; alla sua spiritualità si ispirano oggi numerosi ordini religiosi sparsi in tutto il mondo; proclamato beato il 13 novembre 2006, sarà prossimamente dichiarato santo.


IL PROGRAMMA

Il ritrovo dei partecipanti è fissato presso il cimitero di Villagrande di Auronzo di Cadore e all’inizio del cammino si percorrerà la Via Crucis che sale al colle del Calvario. Seguendo l’itinerario della tappa n. 17 del Cammino delle Dolomiti, si percorrerà in salita la Valle Ostera, per giungere nei pressi del Passo Zovo o Sant’Antonio per la sosta pranzo (al sacco).

Nel primo pomeriggio si percorrerà il piacevole sentiero (CAI n. 164), senza rilevanti dislivelli, che porta a casera Ajarnola, dove è prevista una sosta con la celebrazione della S. Messa all’aperto. Si scenderà quindi verso Padola, dove, nel tardo pomeriggio, è previsto il momento conclusivo, prima del rientro ad Auronzo, organizzato con corriera riservata. Complessivamente sono previste circa 6 ore di cammino, per percorrere circa 12 km e 700 metri di dislivello in salita; è necessario quindi giungere con un’adeguata preparazione fisica.

Sono a disposizione le note informative dettagliate (scarica qui), relative anche alle norme da seguire per prevenire il rischio di contagio da nuovo coronavirus.


APERTE LE ISCRIZIONI

Le iscrizioni resteranno aperte da questa settimana fino a mercoledì 19 agosto 2020, ma chiuderanno all’esaurimento dei 50 posti disponibili. La scheda d’iscrizione (scarica qui) dovrà essere inviata all’Agenzia Plavis di Belluno, esclusivamente con posta elettronica (mail: agenzia@plavisviaggi.it). La quota di iscrizione per coprire i costi dell’assicurazione, del materiale informativo e del viaggio di ritorno in corriera, sarà invece versata direttamente agli organizzatori, sabato 22 agosto.


UN INVITO

Il cammino comunitario, parafrasando il pensiero di Charles de Foucauld a proposito del dialogo interreligioso, potrà essere un’occasione per riscoprire l’importanza delle buone relazioni: “preparare il terreno in silenzio, con la bontà, con il buon esempio… farsi conoscere… far cadere i pregiudizi… parlare in privato… a poco a poco, a ognuno in maniera diversa”.


https://www.chiesabellunofeltre.it/esci-per-un-giorno-da-auronzo-a-padola/

1_Partenza_Auronzo_la-Porte-del-Giubileo-2000-scaled.jpg2_itinerario-scaled.jpg3_Arrivo_Padola.jpg
assemblea regionale

Comunicazione per Assemblea Regionale

 Vi diamo comunicazione che abbiamo programmato l'Assemblea Regionale (che era prevista per il 10 maggio 2020) per domenica 4 ottobre 2020 a Cornuda (TV), paese dove  don Francesco   è parroco e  vive   da anni.  

 

 La situazione attuale di emergenza Covid-19, ci invita alla responsabilità verso noi e gli altri, quindi per la corretta e sicura gestione dell'assemblea, siamo invitati a partecipare in numero minore delle precedenti, ricordando che per la validità della stessa, devono essere presenti la maggioranza delle comunità, anche solo con un membro.

 Ovviamente ci adegueremo alle ordinanze e alle indicazioni nazionali e regionali del periodo.

 Di questo e altro ve ne daremo più approfondita comunicazione a settembre.


Monica Lionello e don Francesco 

comunità

Comunicazione alle Comunità Venete

A tutti gli AA.SS. delle Comunità venete

Carissime e carissimi, con il secondo incontro di giovedì 2 luglio con suor Chiara Benedetta , dove abbiamo dato voce proprio a voi, abbiamo concluso il recupero del nostro squero. Siamo soddisfatti e vi ringraziamo per la partecipazione, che sappiamo, può non essere stata sempre semplice, con i mezzi tecnologici non a portata di tutti.

Il video lo trovate al link che vi inviamo a fondo pagina e lo potrete vedere sempre e in qualsiasi momento, e farne spunto utile per fare strada nelle vostre comunità.

Nell'attesa che ci separa dal rivederci di persona, vi auguriamo una buonissima estate.

BS


Monica, Lionello e don Francesco

AR e AER del M.A.S.C.I. Veneto


Link:  https://youtu.be/rVAsqaRkxvA


comunità

Comunicazione alle Comunità Venete

Carissime comunità venete,

da oggi nel nostro sito regionale rinnovato, apriamo una sorta di bacheca che raccoglierà il materiale che avete iniziato a inviarci; suggerimenti, idee, esperienze e progetti pensati e attuati in questo periodo di isolamento.

Questo per sentirci comunque attivi nel movimento e così scambiarci materiale che ci stimoli a continuare a fare strada nelle nostre comunità.


N.B. La bacheca che contiene il materiale inviato dalle comunità di trova nella colonna di sinistra Informazioni utili e con il nome "La vita delle comunità è l'essenza del Movimento"


Monica e Lionello




squero

Incontro recupero squero

 Carissimi e carissime AA.SS.,

il periodo di lockdown (confinamento) appena trascorso, ci ha visti fare i conti con un isolamento forzato e privati della relazioni tra noi. 

 

In questo tempo quasi sospeso, ci siamo chiesti come poter recuperare i nostri momenti di regione, così attesi e preziosi per il nostro cammino di adulti scout. 

Così abbiamo provato a recuperare lo Squero che era in programma il 15 marzo, con la presenza di Suor Chiara Benedetta,(che ci aveva già dato la sua disponibilità al tempo) Monaca Clarisse di Cristo Sorgente, che attualmente vive a Genova nel Convento N.S. delle Grazie, alla guida della comunità.Ci siamo riusciti...e come se non attraverso la tecnologia che tanto ci è stata utile in questo tempo di isolamento nelle nostre case, ma che non deve e dovrà mai sostituirsi alla bellezza dello stare insieme e del vivere le relazioni.

 

Quindi l'invito è di collegarvi al nostro sito del Masci Veneto (www.masciveneto.org) martedì 9 giugno alle 19.00 per la visione del video che abbiamo preparato e titolato "NIMB-OR-IMB". Lasciamo a voi scoprire il senso di queste parole!

Questo primo incontro è una grande occasione per rincontrarvi in comunità, con le modalità che ritenete più agevoli e opportune, per condividere, confrontarsi e dare il proprio contributo al secondo incontro (fissato per giovedì 2 luglio 2020) dove potrete interagire con suor Chiara Benedetta. Per il secondo incontro vi daremo info più avanti.

Con la speranza di essere in tanti a collegarsi alle 19.00, per ritrovarci insieme anche se in modo virtuale, vi salutiamo fraternamente.

 

BS

Monica, Lionello e Don Francesco


Clicca qui per vedere il video

comunità

Lettera alle Comunità

Carissime/i AA.SS.

in questo momento particolare, desideriamo condividere con voi alcuni pensieri e provare così a sentirci più vicini.

Probabilmente alcuni di voi saranno impegnati in qualche servizio, in cui portate il vostro aiuto a fratelli e sorelle che più di prima ve lo chiedono.

 

Pensiamo che altre comunità forse saranno in difficoltà nel dover gestire una nuova modalità degli incontri e un modo diverso di vivere le relazioni.

Uno spunto di riflessione ce lo suggerisce il nostro presidente Massimiliano «… far si che questo non rafforzi l'individualismo ma divenga nostalgia degli altri ». (Strade Aperte Marzo-Aprile 2020)

 

L'isolamento sociale e le nuove norme che siamo tenuti a rispettare hanno cambiato il nostro modo di vivere la quotidianità e questo ci fa sentire come sospesi, in una lunga attesa. Ma sappiamo che tutto passerà e che saremo forse migliori di prima…

Ma ciò che sta accadendo cosa ci insegna ?                                                                        

Ci chiama a riflettere su molti aspetti: sulle priorità ed i valori dell vita, sul valore della fede, che è messa alla prova, e sulla nostra capacità di speranza e di essere chiesa. Sul valore della famiglia e l'importanza delle relazioni, sulla nostra libertà e quella degli altri, e sul valore e la dignità di un lavoro proprio e delle scelte economiche e sociali. Ci obbliga a interrogarci sull’essere corresponsabili per il bene comune, verso la politica e sue derive, e ridare il giusto valore al tempo.

Questo sembra un tempo ''DONATO'', un tempo per riscoprire e tornare all'essenziale, al nostro essere persone, cristiani, adulti scout, movimento. Un'esperienza che ci ridimensiona: scopre le nostre fragilità e ci obbliga a rivedere le priorità nella nostra vita.

 

 

In questo periodo avrete attivato modalità alternative per tenervi in contatto tra voi: momenti in video chiamata dove scambiare qualche chiacchiera, oppure per la preghiera comunitaria, o altro. 

Pensando a come vi siete attivati nel tenere viva la comunicazione/relazione tra voi, abbiamo pensato di poterci sentire più vicini condividendo suggerimenti, idee, materiale vario, su come riuscite a fare strada e a vivere la progettualità nella vostra comunità. Poi saremo noi S.R. a far girare le vostre proposte tra le comunità attraverso il contatto della regione (email), e non appena sarà pronto, anche attraverso il nuovo sito regionale.

 

 

Certi che accoglierete questa nostra proposta, auguriamo a tutti voi salute, bene e pace.

Buona strada! 

Lionello e Monica

 

 

PS : Vi lasciamo un messaggio della psicologa Francesca Morelli che trovate riportato da Mimmo, il nostro S.N. pubblicato nel numero di SA di questo mese :

« In una fase sociale in cui pensare al proprio orto è diventata la regola, il virus ci manda un messaggio chiaro: l'unico modo per uscirne è la reciprocità, il senso di appartenenza, la comunità, il sentire di essere parte di qualcosa di più grande di cui prendersi cura e che si può prendere cura di noi. La responsabilità condivisa, il sentire che dalle tue azioni dipendono le sorti non solo tue, ma di tutti quelli che ti circondano. E che tu dipendi da loro »

pasqua

Buona Pasqua


Pasqua Masci 2020.png
rinvioconsiglioregionaleassemblearegionalecoronavirus

Annullamento Eventi

E' previsto l'annullamento dei prossimi eventi a causa del Coronavirus

Carissimi e carissime tutte,

oggi vi scriviamo per darvi delle comunicazioni inerenti ai nostri impegni regionali; le trovate in allegato con il nuovo decreto del Presidente del Consiglio.

Desideriamo esprimere ancora una volta la nostra vicinanza, se pur virtuale, per sentirci un po' meno lontani... Viviamo tutti la stessa medesima situazione di isolamento e restrizioni, in cui ci sentiamo privati della nostra libertà, ma siamo consapevoli che questo senso di responsabilità verso noi e verso gli altri, nostri fratelli e sorelle, è il giusto comportamento e... l’unico.

Con questo spirito vi/ci auguriamo di vivere l’imminente settimana Santa, con la speranza in Gesù che risorge, che ci invita a vita nuova… ci chiama a camminare verso la croce; per essere come Lui, dobbiamo passare attraverso la Croce... 

 

Arrivederci a quando tutto sarà passato.

Buona strada!

Monica, Lionello e don Francesco

squero

Annullamento Squero 15/03/2020

 SQUERO 15 MARZO 2020 ANNULLATO °°°

emergenzacoronavirus

Coronavirus in Veneto


Coronavirus.png
buonefestenatale

Buon Natale 2019


Natale 2019.png
alpeadria

Alpe Adria Capodistria 21/12/2019

  • L’incontro si svolgerà nella sola giornata di sabato 21 dicembre.
  • Ci sarà il pullman (confermato al momento dell’adesione di almeno 40 adulti scout circa) che partirà da Dueville alle 6,00 di mattina, comunicheremo le soste gli orari per chi non salirà a Dueville non appena avremmo ricevuto tutte le adesioni. Il rientro è previsto entro le 21,00 a Dueville.
  • Il costo del pullman è di euro 15,00 a persona, al quale vanno aggiunti euro 10,00 per le spese organizzative a Capodistria.
  • La visita guidata nel centro storico è in italiano ed è per tutti i partecipanti all’incontro.
  • Chi verrà con mezzi propri deve comunque comunicare e iscriversi entro il termine stabilito del 9 dicembre ai referenti Alpe Adra Scout.
  • Ricordarsi di portare: posate, bicchiere e gamella .
  • Segnalare eventuali allergie/intolleranze alimentari.


Le adesioni vanno date per mail (prima possibile e comunque non oltre il 9 dicembre) a:


Annamaria Saccardo 3276925012 annamariasaccardo@hotmail.com

Andrea Tappa 3486559687 tappandrea@gmail.com

Alpe Adria Capo d'Istria.jpg
iscrizionesquero

Squero di San Donà di Piave (Ve)

Carissimi e carissime AS,

vi inviamo l'invito allo Squero di San Donà di Piave (VE) e il modulo per l'iscrizione.


Vi aspettiamo numerosi! 

Fraternamente

 

Monica, Lionello e Don Francesco 


Compila qui il modulo

jamborette

Racconto del 4° Jamborette


scautismoadultoveronaMario Mazzastoria scoutincontroevento

Mario Mazza incontro a Verona

Mario Mazza, il fondatore dello scautismo adulto in Italia

Carissime e carissimi , 

la comunità Verona "Mario Mazza", ci invita a partecipare numerosi al convegno  "Mario Mazza (1882-1959) - Scautismo ed Educazione nel 60° del ritorno alla casa del Padre" che si terrà il 25-26-27 ottobre 2019 a Villa Buri.

Sarà un momento che ci darà l'opportunità di riscoprire la nostra storia, la storia del Masci: ci racconterà del nostro fondatore Mario Mazza e del suo pensiero educativo per l'adulto.   

La comunità Verona "Mario Mazza" vi attende numerosi.

Vi alleghiamo l'invito, le informazioni dell'evento, e il modulo per l'iscrizione da compilare entro il 19 ottobre. 

Lionello , Monica e Don Francesco 


Clicca qui per compilare il modulo

Mario Mazza.jpg
×

I gruppi

  • masci
  • stradeaperte
  • mariomazza
  • eccomi
  • agesci
  • cngei
  • scouteguide
  • isgf
  • wagggs
  • scout